Prospetto edificio con balconi

Qui di seguito descritto come Edilizia Mangano S.r.l. ha svolto il lavoro

Prospetto edificio con balconi prima
Prospetto prima
Prospetto edificio con balconi dopo
Prospetto dopo

Descrizione interventi:

  • Fornitura, montaggio noleggio per tutta la durata dei lavori e successivo smontaggio delle necessarie
  • impalcature a servizio dei Balconi;
  • Previa accurata verifica di tutte le parti di intonaci del frontalino e cielino dei balconi, demolizione di tutte le zone di intonaco che si presentano distaccate, lesionate o comunque in condizioni precarie di stabilità, oppure evidenzino lesioni di tale
  • importanza o consistenza da farne prevedere un prossimo processo di deterioramento in grado di provocarne il distacco entro tempi brevi.
  • Discesa a terra di tutto il materiale di risulta, carico dello stesso su autocarro, rasporto alla Pubblica Discarica;
  • Accurata spazzolatura e lavaggio con getto d’acqua a bassa pressione di tutta la superficie dei balconi e accessori, per eliminare polveri, materiali inerti ed eventuali piccole parti soggette a distacco;
  • Scarificatura e spazzolatura dei ferri di armatura affioranti dal c.l.s., applicazione di ciclo di protezione anticorrosiva delle armature messe a nudo, ponte di adesione per le malte di ripristino attraverso l’applicazione con le modalità indicate nella scheda tecnica, per la totale copertura delle armature affioranti, e, successiva applicazione a pennello di convertitore di ruggine;
  • formazione attacco, mediante spruzzatura di malta bastarda impastata con lattice, per l’ancoraggio
  • di strati successivi; Esecuzione di raddrizzatura a pareggio, previa formazione dei necessari punti e fasce di lista, compresa la formazione di spigoli sia sporgenti che rientranti;
  • Applicazione a spatola in acciaio inox di una mano di rasante minerale;
  • Fornitura e posa in opera di rete in fibra di vetro immersa nella prima mano di rasante minerale;
  • Trascorse almeno 48 ore, applicazione di seconda mano di rasante a finire lavorata con fratazzo di spugna (tipo arenino);
  • Finitura e tinteggiatura della muratura oggetto di intervento con applicazione di una mano generale di fondo minerale ad acqua e due riprese di pittura minerale opportunamente diluite e stese a rullo o pennello.
  • Pulizia generale dei luoghi oggetto d’intervento.
  • Demolizione della pavimentazione e delle guide di marmo dei balconi;
  • Formazione di sede nei muri perimetrali per alloggio risvolti impermeabili;
  • Formazione di pendenze, con ausilio di malta cementizia;
  • Stesura di Primer ad essiccazione rapida;
  • Impermeabilizzazione del calpestio e delle risvolte verticali, con materiale bituminoso bicomponente con interposta apposita rete di fibre;
  • Sostituzione delle soglie di marmo delle porte a finestra di accesso ai balconi;
  • Fornitura e posa di nuove guide di marmo munite di gocciolatoio, a perimetro sotto le ringhiere con aggetto dal frontalino di cm 4;
  • Fornitura e posa di nuova pavimentazione in piastrelle di ceramica, stuccatura dei giunti;
  • Chiusura dei risvolti verticali con ausilio di malta premiscelata;
  • Coloritura delle parti di muratura e intonaci oggetto d’intervento, previa una mano generale di fondo minerale ad acqua e due riprese di pittura minerale opportunamente diluite e stese a rullo o pennello.
  • Trattamento delle ringhiere di ferro, previa raschiatura, spazzolatura, carteggiatura, spolveratura una mano di convertitore di ruggine, una mano di antiruggine, a finire due mani di smalto oleosintetico colore come da esistente
  • Discesa a terra di tutto il materiale di risulta, carico dello stesso su autocarro, trasporto alla Pubblica Discarica;
  • Pulizia generale dei luoghi oggetto d’intervento.     
Open chat