Warning: Use of undefined constant WPSEO_Frontend - assumed 'WPSEO_Frontend' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/edilizi6/public_html/wp-content/plugins/wp-security-hardening/modules/functions.php on line 45
Intervento tetto abbadini a ganci - Edilizia Mangano S.r.l.

Intervento tetto Abbadini a ganci

Qui di seguito descritto come Edilizia Mangano S.r.l. ha svolto il lavoro

Tetto abbadini a ganci prima
Prima
Tetto abbadini a ganci dopo
Dopo

Descrizione interventi:

  • Fornitura, montaggio noleggio per tutta la durata dei lavori e successivo smontaggio delle necessarie

impalcature a servizio del tetto;

  • Demolizioni delle coperture in ardesia presenti sulla copertura a falde dell’immobile. Rimozione dei

ganci, delle lastre di ardesia, dei listelli e di quanto altro esistente (guaina, etc.), al di sopra dei

cornicioni e facente parte del tetto, compreso lattonerie abbaini, etc… Calo a terra dei detriti e

trasporto degli stessi alle pp.dd.

  • Pulizia delle strutture in legno messe a nudo dopo la rimozione del manto di copertura. Sostituzione,

previa eventuale smontaggio e successivo rimontaggio della listellatura di supporto al manto di

finitura, di parti di tavolato danneggiate dalle infiltrazioni di acque meteoriche e/o marcescenti.

Sostituzione di tutte le converse esistenti nei compluvi, displuvi, camini, velux, abbaini, e comunque

ove necessarie per realizzare l’opera a regola d’arte e garantitile ai sensi di Legge. Fornitura e posa

in opera di nuova copertura tripla a ganci in abbadini di ardesia alla genovese, dimensioni 57 x 40 x1 cm.,

mediante fornitura e posa in opera di lastre di prima scelta. La realizzazione delle necessarie

opere di lattoneria di cui sopra, dovrà avvenire mediante f.p.o. di converse in piombo o rame

spessore 12/10 (converse, alette e quanto altro necessario a rendere l’opera perfettamente

collaudabile), nonché la f.p.o. dei coppi di chiusura delle falde. Sono comprese le converse sui

serramenti esistenti, sugli abbaini e tra porzioni orizzontali e verticali, quali intersezioni con le

murature, camini, velux, compluvi e displuvi, etc… Si intendono compresi gli oneri per la f.p.o.

delle lastre di gronda necessarie per la corretta esecuzione dell’opera, aventi spessore minimo cm. 2.,

e la f.p.o. di magatelli (in doppio strato) in legno opportunamente inchiodati e fissati al sottostante

supporto. compreso eventuale f.p.o. di scossaline in rame. Sono inoltre compresi gli

interventi su tubazioni metalliche (rame – ferro etc…) presenti sulla copertura, consistenti nella

rimozione, creazione di bypass durante l’esecuzione dei lavori, e riposizionamento a fine lavori in

posizione idonea.

  • Provvista e posa in opera di uno strato di pannelli termoisolanti (spessore 10 cm.),

opportunamente sovrapposti, giuntati e nastrati. I pannelli, forniti previa verifica della scheda tecnica

da parte della D.L., avranno una elevata capacità di resistenza alla pressione e dovranno permettere il

raggiungimento di trasmittanze, per strutture opache orizzontali, inferiori a 0,28 w/mqk (come

definito dal vigente R.E.C., dal D.Lgs. 311/06 e dalle norme per lo sgravio fiscale 65%). In questa

voce sono comprese tutte le modifiche necessarie a rendere l’opera complanare con quanto presente

sul tetto, compreso i rialzi dei serramenti, delle converse, delle intersezioni e di quanto altro

necessario a rendere l’opera completa.

  • Fornitura e posa in opera di uno strato separatore (carta catramata o geotessuto o

similare) al fine di proteggere da condense lo strato termoisolante. La stessa dovrà essere

opportunamente sovrapposta tra i fogli al fine di evitare il passaggio di colature cementizie.

  • Fornitura e posa in opera di scossalina in rame spessore 8/10, sviluppo 33 cm., opportunamente

piegata, ancorata sotto le lastre di gronda del tetto a falde mediante tasselli in rame con guarnizione

al fine di raccordare le lastre di gronda alle gronde

Open chat